LETTERA D'ACCOMPAGNAMENTO

  • Stampa

La lettera serve per rendere completo il profilo del candidato tracciato dal curriculum. E' un modo per entrare in contatto con l'Azienda e quindi deve essere omogenea e coerente con quanto scritto nel curriculum. 
Deve essere composta da: 
•  INTESTAZIONE: di solito è in alto a sinistra con indicato nome, cognome, indirizzo, n° di telefono ed e-mail.
•  DESTINATARIO: a destra con indicato il nome dell'Azienda. È meglio se la si indirizza ad una persona (generalmente il responsabile della ricerca e selezione del personale).
•  DATA: in alto a sinistra sotto l'intestazione e il destinatario.
•  FIRMA in basso a destra.
• CONTENUTO: deve essere una breve nota discorsiva che incuriosisce il destinatario suscitando un interesse per un contatto immediato. 
Ci possono essere due tipi di lettera: 
•  Se si risponde ad un annuncio ad esempio pubblicato su un giornale, allora è necessario indicarlo all'inizio della lettera;
•  Se si invia di propria iniziativa perché si vuole contattare una particolare Azienda la lettera va di solito indirizzata al responsabile del settore/ufficio dove vorreste lavorare, specificando per quale posizione vi volete candidare.
Dovete in poche righe mettere a fuoco i vostri punti di forza e quelle caratteristiche che fanno di voi un candidato ideale.
Scopo della lettera è arrivare ad avere un appuntamento quindi specificate che vorreste avere l'opportunità di approfondire meglio durante un colloquio quello che avete appena illustrato. 
Per i saluti scegliete una frase convenzionale (es. cordiali saluti).