La campagna UNICEF “The Future We Want”

wont 20


In occasione della Giornata Mondiale dell‘infanzia e dell‘Adolescenza (20 novembre 2020) l‘UNICEF invita bambini, adolescenti e giovani ad attivarsi nelle proprie comunità per raccontare il futuro che immaginano per se stessi e per il mondo dopo la pandemia di COVID-19.
Nei mesi scorsi abbiamo posto questa stessa domanda a migliaia di ragazzi attraverso un questionario online, progettato da un gruppo di coetanei. Da quel sondaggio è nato "Future We Want", un manifesto i cui 10 punti diventano oggi una base ideale da cui ripartire, al di là del COVID
Se sogni un futuro migliore, realizzalo ogni giorno. Il cambiamento comincia da te!
La campagna “The Future We Want” non si ferma il 20 novembre, ma continua con diversi appuntamenti:
• Si parte con la call to action di “Future we want”, attraverso cui l’UNICEF promuoverà canali di mobilitazione per gli adolescenti nelle loro comunità, dall’attivazione nei gruppi YOUNICEF alla partecipazione a programmi e movimenti esterni. Saranno gli stessi partecipanti ai lavori per il Manifesto a condividere tramite i propri canali social idee e modi per impegnarsi in prima persona a costruire il futuro che vogliono.

VAI AL SITO UNICEF