DiscoverEU: candidature aperte dal 11 al 25 ottobre 2022

22life

DiscoverEU è un’azione del programma Erasmus+ che ti offre l’opportunità di scoprire l'Europa attraverso i paesaggi mozzafiato d'Europa e la sua varietà di piccole e grandi città.

L’iniziativa è rivolta ai giovani di 18 anni residenti nei Paesi dell’Unione europea o in uno dei paesi terzi associati al programma Erasmus+ e offre l'opportunità di partecipare a un'esperienza di viaggio alla scoperta delle diversità dell'Europa, del suo patrimonio culturale e della sua storia, entrando in contatto con persone provenienti da tutto il continente.

La prossima tornata di candidature avrà luogo dalle ore 12 (CEST) di martedì 11 ottobre 2022 alle ore 12 (CEST) di martedì 25 ottobre 2022.

Vai al sito DiscoverEu per iscriverti


fonte: Newsletter Europe Direct del Comune di Venezia

Scuola di specializzazione in Medicina veterinaria nel settore dell’acquacoltura

unipd concorsi

La Provincia di Rovigo ha aderito alla proposta dell’Università degli Studi di Padova partecipando al finanziamento della Scuola di specializzazione in Allevamento, Igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati che si prefigge di formare professionisti laureati in Medicina veterinaria nel settore dell’acquacoltura, del benessere degli organismi acquatici, della tutela ambientale, della trasformazione dei prodotti ittici.

Cinque posti sono riservati a candidati residenti nella Provincia di Rovigo.

La domanda deve essere compilata on-line entro le ore 10.00 del giorno 10 ottobre 2022

Il bando è consultabile al seguente link https://www.unipd.it/scuole-specializzazione-bandi-graduatorie
fonte: sito Provincia Rovigo

4.10.22 - DIVENTA UN/A SPECIALISTA NELLA LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO!

33Climate Change-01

Sono aperte le candidature al Master di secondo livello “Climate Change: adaptation and mitigation solutions” del Politecnico di Torino.

Il Master fornisce una formazione esaustiva sugli impatti del cambiamento climatico e sulle tecnologie che guideranno le risposte al riscaldamento globale in termini di mitigazione e adattamento.

Il Master prevede 10 borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione e 10 borse di studio a parziale copertura della quota (50%).

Il termine per la presentazione delle candidature è il 21 ottobre.

Info sul programma, modalità di iscrizione e titoli di studio ammessi: https://didattica.polito.it/master/climate_change/2023/introduction

Si pubblica su richiesta mail del Coordinatore Master in Climate Change

Scuola di specializzazione in Allevamento, Igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati

22bandi e concorsi

È indetto per l’a.a. 2022/2023 il concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione al primo anno della Scuola di specializzazione in Allevamento, Igiene, Patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati.
La durata del corso è di 3 anni e prevede l’acquisizione complessiva di 180 CFU.
Il numero dei posti disponibili è di 40 unità, di cui 5 riservati a candidati residenti nella provincia di Rovigo. Si precisa che i 5 candidati vincitori dei posti riservati di cui sopra non beneficiano di alcuna borsa di studio.
Sono previsti 12 posti in sovrannumero (v. art. 7).
Il numero minimo di iscritte/i per l’attivazione della Scuola è 10.
L’avvio delle attività formative è previsto per il giorno 20 gennaio 2023. 

La Provincia ha aderito alla proposta dell’Università degli Studi di Padova partecipando al finanziamento della Scuola di specializzazione in Allevamento, Igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati che si prefigge di formare professionisti laureati in Medicina veterinaria nel settore dell’acquacoltura, del benessere degli organismi acquatici, della tutela ambientale, della trasformazione dei prodotti ittici.
Cinque posti sono riservati a candidati residenti nella Provincia di Rovigo. La domanda deve essere compilata on-line entro le ore 10.00 del giorno 10 ottobre 2022
Il bando è consultabile al seguente link https://www.unipd.it/scuole-specializzazione-bandi-graduatorie  

fonte: sito Provincia Ro 

La strategia Ue contro la deforestazione

22deforesto

Ambiente, il Parlamento Ue approva la prima legge al mondo per vietare i prodotti provenienti da terreni deforestati

Il testo approvato oggi dal Parlamento europeo è «la prima legge al mondo» che vieta l’importazione di prodotti derivanti dalla deforestazione. La norma messa a punto di Bruxelles prevede che siano le aziende a dimostrare, tramite immagini satellitari, «che le merci siano prodotte in conformità con le disposizioni sui diritti umani nel diritto internazionale e rispettino i diritti delle popolazioni indigene».

La lista dei prodotti
Rispetto alla proposta iniziale messa sul tavolo dalla Commissione, che finora riguardava solo bestiame, cacao, caffè, olio di palma, soia e legno, i deputati europei hanno chiesto che la lista di prodotti sia ampliata anche alla carne ovina, suina e caprina, al pollame, al mais, alla gomma e ai prodotti a base di carbone e carta stampata.

fonte: mail Go Green newsletter di Ego