Corso di formazione gratuito per disoccupati "Redigere il bilancio sociale"

focpv20

Corso di formazione GRATUITO finanziato dalla Regione del Veneto e dal FSE "REDIGERE IL BILANCIO SOCIALE” rivolto a persone disoccupate. Le lezioni verranno erogate in modalità Formazione a Distanza sincrona utilizzando la piattaforma GMeet.
CONTENUTI DEL CORSO:
  • Competenze di sostenibilità
  • Sostenibilità e sviluppo sostenibile;
  • Interdipendenza, intragenerazionalità, intergenerazionalità, sufficienza, efficienza, efficacia e le interrelazioni tra le dimensioni ambientale, sociale ed economica dello sviluppo sostenibile;
  • L’impatto delle imprese sullo sviluppo sostenibile;
  • I diversi approcci alla sostenibilità d’impresa (triple bottom line, triple top line, sustainability 3.0) e l’evoluzione sostenibile dei modelli di business (società benefit, impresa sociale, … )
  • Economia circolare
  • Competenze di rendicontazione non finanziaria
  • Origini e finalità della rendicontazione non finanziaria e il concetto di greenwashing;
  • Le principali normative sulla rendicontazione non finanziaria che obbligano talune tipologie di impresa (imprese sociali e ETS, imprese di interesse pubblico grandi dimensioni, società benefit);
  • Strumenti di rendicontazione non finanziaria
  • Mappatura e analisi degli stakeholder, analisi di materialità, indicatori, KPI
  • La qualità di un report di sostenibilità
DESTINATARI: Num. 6 disoccupati interessati ad acquisire le competenze
di base per la redazione di un Bilancio Sociale, con particolare riferimento alle figure amministrative, i neo laureati nelle Discipline economiche e sociali, collaboratori degli Enti del Terzo Settore
CALENDARIO (16 ORE): Le lezioni verranno erogate in modalità Formazione a Distanza sincrona utilizzando la piattaforma GMeet, con il seguente calendario:
Giovedì, 10/12/2020 09:00 - 13:00 14:00 - 16:00
Giovedì, 17/12/2020 09:00 - 12:00 13:00 - 15:00
Martedì, 22/12/2020 09:00 - 12:00 13:00 - 15:00
SELEZIONE CANDIDATI: Martedì 01 Dicembre 2020 dalle ore 9:30 in modalità a distanza. Ai candidati verranno fornite ulteriori indicazioni per la selezione. La selezione prevede la verifica della documentazione pervenuta (con particolare riferimento allo stato di disoccupazione comprovato dalla Dichiarazione di Immediata Disponibilità) e colloqui individuali motivazionali. Si terrà conto, inoltre, dell’ordine cronologico di arrivo delle domande. Un'apposita commissione, il cui giudizio è insindacabile, verificherà i parametri di ammissibilità (vedi requisiti di ammissione) i curricula e la motivazione.
Questo il link alla notizia
 
fonte: mail Fondazione Centro Produttività Veneto