Studiare in Europa: le borse di studio

progetto21

Sono sempre di più i programmi - nazionali ed europei - che consentono agli studenti di svolgere un periodo di studio all’estero con dei sistemi di sostego economico.

Accanto al noto programma Erasmus+ -programma dell'UE che, tra le altre cose, offre agli studenti universitari una sovvenzione per un periodo di studio all'estero in oltre 34 Paesi - quasi tutti i governi dei paesi europei mettono a disposizione borse di studio.

Per non perdere neppure una, il consiglio è visitare questi 2 portali:
Scholarship Portal - contiene una banca dati con oltre un migliaio di borse disponibili in tutti i Paesi europei e non. È sufficiente selezionare il proprio livello di studi (dall'insegnamento secondario al post dottorato), il Paese di provenienza e quello in cui si desidera studiare e il motore di ricerca trova le borse di studio corrispondenti al profilo indicato.
Study in UE - sui siti web dei ministeri nazionali dell'istruzione/università potrai trovare informazioni sulle borse di studio destinate agli studenti internazionali. Ad esempio, la Germania mette a disposizione finanziamenti attraverso il DAAD, mentre in Ungheria è possibile studiare presso il Balassi Institute, oppure a Malta esistono i programmi Sports e Endeavour, mentre il Regno Unito offre le borse di studio Chevening.

Se invece sei interessato a svolgere un intero periodo di studio all’estero per l’ottenimento di una laurea magistrale o di dottorato, non perdere l’opportunità di candidarti per un Master Congiunto Erasmus Mundus

Fonte: Portale dei Giovani
Siti di Riferimento
Scholarship Portal
Study in UE