Stage al Parlamento Europeo

I tirocini sono riservati ai titolari di diplomi rilasciati da università o istituti equivalenti. Essi hanno l’obiettivo di consentire loro di completare le conoscenze che hanno acquisito nel corso dei loro studi e di familiarizzarsi con l’attività dell’Unione europea ed in particolare del Parlamento europeo.
Requisiti
•possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese candidato;
•avere compiuto 18 anni alla data d’inizio del tirocinio;
•aver completato, entro la data limite per la presentazione dell’atto di candidatura, studi universitari di una durata minima di tre anni, sanciti da un diploma;
•avere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea o della lingua ufficiale di uno dei paesi candidati e una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’Unione europea;
•non aver usufruito di un tirocinio o di un impiego retribuito di più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell’Unione europea.
Periodo di fruizione e scadenza
•Inizio del tirocinio: 1º gennaio. Scadenza: 15 giugno –15 agosto (mezzanotte)
•Inizio del tirocinio: 1º aprile. Scadenza: 15 settembre – 15 novembre (mezzanotte)
•Inizio del tirocinio: 1º luglio. Scadenza: 15 dicembre – 15 febbraio (mezzanotte)
•Inizio del tirocinio: 1º ottobre. Scadenza: 15 marzo – 15 maggio (mezzanotte)
Retribuzione
circa 1 252,62 al mese. (secondo i riferimenti del bando 2016)
Maggiori informazioni 

fonte: ww.scambieuropei.info