Campo di Volontariato in Africa 2020

CLOWN 19

La Nostra Africa Onlus, Associazione di Volontariato, sta organizzando il Campo di Volontariato in Africa 2020.
Il Campo si terrà in Kenya dal 8 al 22 AGOSTO 2020, presso le Comunità Maasai, nel distretto di Kajiado a sud di Nairobi.
Le iscrizioni sono aperte dal 1 dicembre 2019 al 28 febbraio 2020
 
Il Campo di Volontariato 2020 è aperto a TUTTI.
Sono 2 le novità del 2020 che coinvolgeranno anche gli studenti di medicina ed infermieristica e clown.
 
STUDENTI DI MEDICINA ED INFERMIERISTICA IN SAVANA
Il coinvolgimento degli studenti di medicina ed infermieristica nasce per rispondere ad un problema molto sentito in savana , ovvero la difficoltà di accesso alle cure mediche e ai servizi sanitari.
Verranno organizzate delle visite alle comunità Maasai fornendo cure mediche di base ,cure di ferite minori, trattamenti per malattie dermatologiche , lavaggi oculari e controllo dei parametri vitali .
I volontari saranno coinvolti nella realizzazione di campagne di sensibilizzazione per promuovere la consapevolezza delle malattie trasmissibili , educazione sessuale e prevenzione.
Partecipare al progetto di medicina e sanità vi permetterà di realizzare un importante esperienza formativa e contemporaneamente vivere un’esperienza umana a contatto con la popolazione Maasai.
 
CLOWN IN SAVANA
Dei clown in Africa?! Devono essersi persi!
Quest'anno l'associazione La Nostra Africa ha deciso di aggiungere un
nuovo progetto nei villaggi Maasai . La caratteristica principale del clown è la sua capacità di mettersi in gioco. Attraverso il naso rosso, definito come "la maschera più piccola del mondo", dà libero sfogo alla fantasia, che non è intesa come invenzione di qualcosa che non esiste, ma al contrario come libera espressione delle nostre emozioni più pure. Il clown è un bambino. Non un bambino qualsiasi, il bambino che è in noi. Ognuno di noi ha un suo clown dentro di sé.
 
Che cosa c'entra tutto questo con l'Africa?
Una parte del progetto si rivolge aI volontari. Durante una missione di volontariato in Africa si può avere spesso la sensazione di essere inadeguati e inutili, la paura di non riuscire a portare davvero un aiuto. Attraverso alcune tecniche ed esercizi di clownerie, lavoreremo sulla nostra capacità di metterci in gioco, di riconoscere e valorizzare le nostre emozioni, e soprattutto di riconoscere i nostri limiti e saperli accettare. L'idea è quella di coinvolgere i bambini in attività che possano far loro scaricare energie e tensioni, creando qualcosa di costruttivo e divertente. Daremo sfogo alla loro fantasia e creatività, che spesso trovano poco spazio nei piccoli contesti africani, valorizzando la loro natura bambina, che viene spesso dimenticata. Senza dimenticarci di essere ospiti e osservatori, senza imporre le nostre abitudini culturali, ma facendo bene attenzione al ruolo dei bambini nel villaggio, cercheremo di sfruttare i momenti liberi e di gioco per costruire qualcosa insieme.
 
Per i volontari che prenderanno parte al Campo saranno organizzati 4 incontri formativi prima della partenza durante i quali avremo modo di conoscerci, avere una percezione dell’ambiente in cui vivremo e di cosa andremo a fare durante il campo.
È obbligatoria la partecipazione a TUTTI i corsi di formazione
Per informazioni ed iscrizioni visita il sito : www.lanostraafrica.it


FONTE: MAIL DELL'ASSOCIAZIONE