LIFE ESC360: 360 volontari per il monitoraggio della biodiversità forestale nella Rete Natura 2000

VADO 21

ESC360 è un progetto europeo cofinanziato dal programma LIFE e svolto in cooperazione con il Corpo Europeo di Solidarietà. Il progetto ha come obiettivo principale il coinvolgimento di 360 volontari di età compresa tra i 18 e i 30 anni in attività mirate alla conservazione della natura, attraverso il monitoraggio di flora, fauna e habitat di interesse comunitario, e alla comunicazione in campo ambientale.

Il progetto è coordinato dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità e le attività di volontariato sono svolte all’interno di Riserve gestite dai Reparti Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio (Riserve Casentinesi), Follonica (Belagaio, Poggio Tre Cancelli e Duna Feniglia), Fogliano (Foresta demaniale del Circeo, Laghi Fogliano, Monaci, Caprolace e Pantani dell'Inferno), Castel di Sangro (Riserve in Abruzzo e Molise), Martina Franca (Murge orientali). Sono partner di progetto D.R.E.Am. Italia e CREA Centro di ricerca Difesa e certificazione.

Quest'anno avremo 4 turni di volontariato in 5 diverse aree di progetto:
I turno 2021 Formazione online da casa dal 22 al 26 marzo. Attività nelle Riserve dal 29 marzo al 14 maggio.
II turno 2021 Formazione online da casa dal 17 al 21 maggio. Attività nelle Riserve dal 24 maggio al 9 luglio.

Leggi tutto...

Esperienze di volontariato per il monitoraggio di fauna e flora in Riserve Naturali dello Stato

volo 21

Sono riaperte le iscrizioni ai turni 2020 del progetto LIFE ESC360. Se hai dai 18 ai 30 anni e vuoi essere parte attiva in azioni mirate alla conservazione della natura attraverso il monitoraggio di flora e fauna di interesse comunitario, nella Riserva Naturale Statale Bosco della Fontana, nelle Riserve Biogenetiche Casentinesi e nelle Riserve Statali in Abruzzo e Molise

I volontari potranno effettuare le attività del progetto scegliendo fra 3 turni della durata di due mesi ciascuno, che si svolgeranno da aprile a settembre 2020.

Durante le attività i volontari saranno seguiti da tutor naturalisti esperti. Ogni turno sarà preceduto da una prima settimana di formazione.
I volontari non avranno oneri di vitto, alloggio e spostamenti verso le sedi del progetto o durante le fasi di questo a loro carico.
La partecipazione al progetto verrà certificata attraverso il rilascio di un attestato.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale e sulla pagina facebook:

Volontariato in fattorie biologiche con vitto e alloggio gratuiti

italia logo 20
Gli amanti della natura e della vita contadina non dovrebbero perdersi le opportunità promosse da WWOOF (World-Wide Opportunities on Organic Farms) per fare un’esperienza di volontariato in fattorie biologiche. Si tratta di un’ottima occasione per sperimentare un lavoro autentico nei campi e villaggi rurali, il tutto con vitto e alloggio incluso

WWOOF è un’organizzazione che mette in contatto le fattorie biologiche con chi voglia offrire il proprio aiuto in cambio di vitto e alloggio. Questo permette a persone che vivono realtà urbane di immergersi nella scelta dell’agricoltura biologica, nel proprio paese o all’estero. Un’occasione unica per viaggiare gratis, conoscere meglio la natura e aiutare la comunità nello stesso tempo!

Per più di quarant’anni il Wwoofing si è diffuso di paese in paese in un modo molto naturale, con ogni nuovo gruppo Wwoof condotto in maniera indipendente, ma facente parte al contempo di una rete più grande.
Quali sono le caratteristiche

Leggi tutto...

Il campo di volontariato - Guardare il mondo con occhi diversi

campo
 
Il campo di volontariato è un piccolo progetto della durata di pochi giorni, durante il quale volontari di diversi paesi, con culture ed esperienze diverse, si incontrano per vivere e lavorare insieme.
Durante questo periodo si impegnano a sostenere progetti utili alla collettività e alla comunità locale, di solito organizzati da una associazione, da un Ente locale, da semplici gruppi di cittadini.
Il contatto con la comunità locale è un elemento fondamentale, che fa del campo una esperienza unica, un modo irripetibile per guardare il mondo con occhi diversi, vivere e conoscere la realtà locale non da semplice turista.
I campi di lavoro internazionale abbracciano tantissime tematiche:
  • la promozione della pace e del rifiuto della guerra
  • gli stili di vita sostenibili e la tutela dell'ambiente
  • la solidarietà sociale
  • la cooperazione internazionale
  • la tutela e la promozione dei diritti umani e civili
  • l'educazione alla legalità
  • le attività culturali o ricreative
Gli unici requisiti richiesti a chi voglia partecipare sono la voglia di condividere e di impegnarsi, lo spirito di adattamento, la voglia di stare insieme agli altri e la capacità di condividere un obiettivo comune con persone che possono essere molto diverse tra loro.

fonte: sito Associazione InformaGiovani

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE - COS'E'?

ServCivileEstero
Con il Dlgs n.40 del 2017 il Servizio civile da nazionale è diventato universale, con l'obiettivo di renderlo un'esperienza aperta a tutti i giovani che desiderano farlo.
Il Servizio civile universale è impegnarsi in un progetto finalizzato alla difesa, non armata e nonviolenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, con azioni concrete per le comunità e per il territorio. E’ un impegno per gli altri, è una partecipazione di responsabilità, è una occasione per crescere confrontandosi, è un modo per conoscere diverse realtà, per capire e condividere, è una crescita professionale, è uno strumento di pace e di integrazione, è una forma di aiuto a chi vive in disagio o ha minori opportunità, è un atto di amore e di solidarietà verso gli altri, è una occasione di confronto con altre culture, è una risorsa per il Paese, è una esperienza utile per avvicinarsi al mondo del lavoro.
Il Servizio civile universale rappresenta, inoltre, un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono un’indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.
Leggi di più sul sito del Governo Italiano