CAI - Escursione in FatBike sulla neve

La sezione di Rovigo del CAI invita  
sabato 16  febbraio 2019
a fare una nuova esperienza sulla neve, con le fat bike.
Si tratta di mountain bike fornite di gomme particolari, che consentono la pedalata anche dove è tutto bianco, e di scoprire un nuovo modo di uscire in bicicletta.
Se sei interessato, trovi qui i dettagli organizzativi
Contatti:
Club Alpino Italiano - Sezione di Rovigo
Via Samuele Donatoni 
Tel 0425 21061
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PI e CF 93001760292
Aperto: mercoledì dalle 18.30 alle 19.30
venerdì dalle 21.30 alle 22.30

San Valentino - apertura gratuita dei Musei per le coppie a Padova

VALENTINO19

Giovedi 14 febbraio 2019 tutte le coppie entreranno gratuitamente nelle sottoindicate sedi museali civiche
:

1) Musei Civici agli Eremitani, ad esclusione della Mostra Antonio Ligabue. L'uomo, il pittore
2) Palazzo Zuckermann
3) Museo del Risorgimento e dell'Età Contemporanea (Stabilimento Pedrocchi)
Sono esclusi: Cappella degli Scrovegni, Palazzo della Ragione, Loggia e Odeo Cornaro e Casa del Petrarca.

Novità al Museo Archeologico di Padova

nuovo allestimento
Il Museo Archeologico si arricchisce di un ulteriore tassello e racconta con un nuovo allestimento un aspetto importante della Padova preromana.
Vengono infatti presentati al pubblico i cippi con iscrizioni confinarie: alcuni di recente ritrovamento, altri da tempo presenti nella collezione civica, denotano con le loro iscrizioni “parlanti” come già in tempi molto antichi la città si sia dotata di un’articolazione spaziale ben definita.
I dati archeologici raccontano come Padova, fin dalle prime fasi di vita (IX - VIII secolo a.C.), fosse caratterizzata da una chiara progettazione dell’estensione dell’abitato, il cui confine naturale era costituito dal percorso del fiume Meduacus.
La costruzione lungo gli argini di palizzate lignee prima, e di massicciate in trachite poi, ben documenta come la collettività abbia provveduto a definire il proprio spazio vitale e a garantirne la sicurezza da possibili esondazioni.
Più difficile è comprendere se vi fosse una “autorità politica” preposta alla

Leggi tutto...

9 marzo 2019 - Torna il B&B Day

BB day 19
Il B&B Day è una 
ricorrenza ormai consolidata nel calendario vacanziero del nostro paese. Un’occasione per sperimentare l’ospitalità familiare dell’universo B&B – a condizioni più economiche del consueto – scoprendo al contempo scorci d’Italia inaspettati.

Sabato 9 marzo si dormirà gratuitamente nei bed and breakfast d’Italia a patto di prenotare almeno un’altra notte.
Casali in campagna, antiche ville, dimore di charme, accoglienti strutture familiari nei borghi più belli della penisola o nei centri storici delle città d’arte.
Il sito www.bbday.it raccoglie tutte le strutture ricettive disponibili per questa 13esima edizione della giornata nazionale del B&B. È possibile effettuare ricerche per città, regione, tema di viaggio (montagna, borghi, neve, campagna, ecc.) e restringere i risultati ai soli alloggi che abbiano specifiche caratteristiche, come la formula pet friendly. 
 
Nel weekend del 9 marzo saranno in corso molti grandi eventi culturali: la retrospettiva su Escher al Pan di Napoli, i capolavori di Van Dyck o la splendida esperienza interattiva dedicata a Monet a Torino, oppure l’esposizione dedicata a Dalì nella meravigliosa cornice dei Sassi di Matera, Capitale della Cultura 2019.
LINK DI RIFERIMENTO
B&B Day: www.bbday.it

Da Kandinsky a Botero, tutti in un filo

botero19

Trame preziose incontrano le grandi opere del Novecento.
Una mostra imperdibile, un percorso tra magnifici arazzi e arte contemporanea.
Oltre 100 opere esposte, protagonisti i celebri maestri Kandinsky, Dalì, Miró, Casorati, Capogrossi, Andy Warhol. I colori di Matisse e Paul Klee, le forme senza tempo di De Chirico, l’arte dirompente di Corrado Cagli e Mirko Basaldella.
Una grande mostra che va oltre il quadro, oltre l’artista, oltre la pittura.

Dal 1 novembre 2018 al 31 maggio 2019
Palazzo Zaguri
Per info verifiche dati: https://palazzozaguri.it/