RIPARTE "MUSIKE' " - OTTO INCONTRI AD INGRESSO GRATUITO

MUSIKE

Riparte Musikè: Otto eventi a ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria
Otto eventi a ingresso gratuito che vedranno artisti del calibro di Lella Costa, Laura Curino, Stefania Rocca, Sonia Bergamasco e Ugo Pagliai, impegnati in spettacoli il cui tratto comune è il dialogo tra le arti e l’incrocio tra i generi.
 
Il primo appuntamento dopo la pausa estiva sarà
domenica 8 ottobre alle ore 21.00
al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco (PD)

con il quartetto tedesco Passo Avanti, la cui cifra stilistica è quella di rileggere la musica del grande repertorio producendo un esaltante mix di classica e jazz. La metamorfosi a cui vengono sottoposte le composizioni di Bach, Haendel, Pachelbel, Mozart, Verdi è piena di raffinate sorprese, per ricordarci che i compositori classici, alla loro epoca, erano coraggiosamente moderni. Che musica farebbero, oggi? Questo concerto ne dà un’idea spiritosa quanto rispettosa.
 
Una Signora delle scene per la Signora delle Camelie.
Giovedì 12 ottobre alle ore 21.00, al Piccolo Teatro Don Bosco di Padova, Lella Costa racconterà la “sua” Traviata in una nuova produzione che si avvale di videoproiezioni della precedente Traviata, scritta con Gabriele Vacis nel 2005. Il nuovo monologo debutterà a ottobre e sarà immediatamente ripreso da Musikè: alle più celebri arie dell’opera verdiana saranno accostate canzoni dei Rolling Stones, di Franco Battiato e di Marianne Faithfull, in un arrangiamento creato per l’occasione.
 
In attesa di conoscere quali saranno i premiati dall’Accademia di Svezia, venerdì 20 ottobre alle ore 21.00 andrà in scena al Teatro Ballarin

Leggi tutto...

"Contaminazioni Bachiane" A Villa Badoer

locandina fratta01
Nell'ambito del progetto "Un Po oltre Bach - Architetture Sonore 2017",

domenica 24 settembre p.v. alle ore 18.00
presso Villa Badoer di Fratta Polesine


si terrà il concerto "Contaminazioni Bachiane" del Maestro Luca Pacagnella
 

Festival "Internazionale a Ferrara"

InternazFE17
Dal 29 settembre al 1° ottobre
 
Undicesima edizione di “Internazionale a Ferrara”
L'intento del festival è quello di ricreare dal vivo un intero numero di Internazionale, con la presenza di giornalisti, scrittori e redattori che collaborano con il settimanale.
Organizzato da Comune di Ferrara, Provincia di Ferrara, Università degli Studi di Ferrara, Internazionale e Arci Ferrara, insieme alla Regione Emilia-Romagna, alla Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e all'Associazione IF, il festival rispecchia la linea editoriale della rivista che pubblica ogni settimana i maggiori nomi del giornalismo e della cultura internazionale. Roberto Saviano, Amira Hass, Arundhati Roy, Marjane Satrapi, Noam Chomsky, Lucia Annunziata, Gad Lerner, Daria Bignardi, Dana Priest, Hu Shuli sono solo alcuni degli ospiti ospitati nel corso degli anni a Ferrara.
La manifestazione, ospitata nei prestigiosi spazi del centro storico di Ferrara nel rispetto della sostenibilità ambientale e dell'accessibilità per tutti, affronta tematiche di grande attualità e di rilevanza sociale, economica e politica, in grado di suscitare l'interesse e il coinvolgimento di un pubblico sempre più numeroso.
Tutti gli appuntamenti del festival sono gratuiti e senza prenotazione.
L'ingresso ai documentari della Rassegna Mondovisioni costa 3 euro.
E' consigliabile presentarsi con un certo anticipo perchè la capienza di alcune sedi è limitata.
Per accedere agli incontri al Teatro Comunale, al Cinema Apollo e al Teatro Nuovo è necessario un tagliando da ritirare presso lo stand in piazza Trento e Trieste.

Giornate Europee del Patrimonio - Percorso guidato a Villa Badoer

BadoerPercorso
Questo fine settimana tornano le Giornate Europee del Patrimonio e la Provincia di Rovigo ha voluto aderire all'iniziativa, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, proponendo nel prestigioso sito palladiano di Villa Badoer il percorso guidato dal titolo "Paesaggi costruiti. La trasformazione del territorio tra Adige e Po ad opera della Serenissima", a cura di Aqua srl.

Due le visite in programma: sabato 23 settembre alle ore 16 e domenica 24 settembre alle ore 11.
 

Festival Fiera delle Parole 2017

 logoFiera17
15 settembre - 8 ottobre
E’una magia che si ripete ogni anno la Fiera delle Parole, dove il dialogo fra gli autori e i lettori o potenziali lettori è diretto, senza filtri, “intimo”, quasi “familiare”. Spesso alle storie raccontate sulle pagine dei libri si affiancano le storie personalissime dei loro autori.
Ogni anno di più, le sale piene, l’entusiasmo e l’affetto suscitato dalla Fiera – che raccolgo in mille modi – è lì a testimoniare che l’interesse per la lettura e l’arte in generale è ancora viva. 
 
23 giorni, oltre 200 incontri: il programma di quest’anno è davvero significativo e propone un percorso ideale dalle Terme a Padova, in continuità.
Ci saranno i grandi nomi del panorama culturale nazionale, le voci emergenti e autori internazionali di grande interesse.
Fra i punti di forza della Fiera delle Parole, la capacità di “tenere insieme” i grandi editori e gli indipendenti, ma anche di catalizzare l’attenzione di un pubblico di lettori affezionati e di persone che si avvicinano per la prima volta al mondo della letteratura
L’ampiezza della rete delle collaborazioni di quest’anno è la migliore premessa per un’ulteriore crescita qualitativa – e in termini di indotto – della proposta nelle prossime edizioni…

Giornate Europee del Patrimonio 2017 a Ferrara

FEarte
Domenica 24 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il GIARDINO DELLE DUCHESSE di Ferrara viene eccezionalmente aperto al pubblico dalle 15 alle 19 per presentare i progetti di restauro realizzati dai partecipanti al laboratorio Giardino Ops e per discutere con la città su quale dovrebbe e potrebbe essere il futuro sviluppo di questo spazio tanto prezioso quanto depauperato da lunghi anni di chiusura e abbandono.
Apertura straordinaria: dalle 15 alle 19; incontro/confronto: dalle 17 alle 19.
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE di Ferrara: Via XX Settembre 124 - tel. 0532 66299
Sabato 23 settembre
Apertura straordinaria 17.30-20.30
Durante l'apertura straordinaria serale saranno organizzate, a cura della Direzione del Museo, tre visite guidate tematiche: una al deposito sotterraneo e ad altri luoghi nascosti del palazzo, una alle imbarcazioni monossili di epoca romana e una al percorso museale. Ingresso euro 1
Domenica 24 settembre- ore 10.30
"Vivilverde" A passeggio nel giardino degli dei fra scienza, mito e poesia.
Alle 10.30 gli Studenti del Liceo A. Roiti di Ferrara, nell’ambito della loro

Leggi tutto...

EST! Biennale Musica 2017 che guarda a Oriente

EST
Il 61. Festival Internazionale di Musica Contemporanea, diretto da Ivan Fedele, si svolgerà a Venezia
dal 29 settembre al 8 ottobre 2017.
EST! è il titolo di Biennale Musica 2017 che quest’anno guarda a Oriente. Tema che lega molti dei concerti in programma in cui verranno eseguiti brani di compositori provenienti da Cina, Corea e Giappone che si alterneranno a autori europei e non solo.
Tra le varie proposte il programma prevede concerti di:
Orchestra di Padova e del Veneto / Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
Parco Della Musica Contemporanea Ensemble / Thierry Miroglio / Hanatsu Miroir / Takefu Ensemble
Alex Chernyshkov E Tempo Reale / Ex Novo Ensemble – Biennale College Musica
Focus Violoncello
Michele Marco Rossi, Séverine Ballon, Arne Deforce
(concerti delle ore 23.00 con un’apertura ad altri generi come il jazz, il live-set e la musica etnico-tradizionale)
Demdike Stare / Petra Magoni e Ferruccio Spinetti /
Joycut / Enrico Rava New 4et Feat. Makiko Hirabayashi

Programma completo
Sei interessato all'acquisto dei biglietti?