OBIETTIVO TERRA- CONCORSO FOTOGRAFICO 2020

foto 2020

Obiettivo Terra: sotto la lente la Giornata Mondiale della Terra celebrata ogni 22 Aprile, per la cui ricorrenza la Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana Onlus promuovono l’undicesima edizione del concorso fotografico.
Scopo dell'iniziativa è difendere e valorizzare il patrimonio ambientale, raccogliendo immagini di parchi nazionali e regionali italiani. Il concorso Obiettivo Terra è un’occasione per sostenere le aree protette, per promuovere il turismo sostenibile e responsabile e per ricordare le tradizioni locali agricole, enogastronomiche, artigianali e storico culturali.
Le foto potranno essere inviate fino al  2 febbraio 2020. Al vincitore sarà assegnato un premio  in denaro del valore di 1.000 €.
Per prendere parte alla competizione è necessario essere cittadini italiani maggiorenni o stranieri residenti o domiciliati in Italia; il soggetto fotografato deve rappresentare un’immagine di un Parco Nazionale, Interregionale o Regionale italiano oppure di un’Area Marina protetta, una Riserva Statale o Regionale. Le foto devono essere autentiche ed originali e non essere mai state premiate in altre iniziative del genere.
VAI AL SITO:

fonte: informa-giovani.it

 

Concorso a premi per giovani europei

Per il terzo anno consecutivo, la Commissione Europea ha lanciato l’invito a presentare candidature per il «Premio Altiero Spinelli per attività di sensibilizzazione» sull’Unione europea.
Il concorso punta a valorizzare e premiare eccellenze orientate a:​
  • promuovere la conoscenza dell’UE e la riflessione critica sul passato, sul presente e sul futuro dell’Unione da parte di un pubblico non specializzato e del grande pubblico;
  • migliorare la comprensione dei cittadini in merito ai valori, agli obiettivi, ai benefici del processo di integrazione europea e sui grandi traguardi raggiunti, così come sui fallimenti, le contraddizioni e dilemmi finora affrontati;
  • proporre materiali e approcci innovativi che possono essere utilizzati da policy-maker, professionisti, organizzazioni della società civile e altri soggetti per informare, educare e ispirare meglio i cittadini e aiutarli a sviluppare una consapevolezza critica dell’UE e un senso di appartenenza ad essa;
  • smascherare i miti populisti anti-UE su vari aspetti del processo di integrazione europea, compresa la retorica estremista basata sull’intolleranza e la disinformazione sulla legittimità, le competenze e il reale operato delle istituzioni europee.
Il focus di questa edizione è sui giovani. Saranno infatti premiati lavori, attività e/o prodotti eccellenti che contribuiscono a:
– motivare i giovani a partecipare ai processi democratici che delineano il futuro dell’UE;
– impegnare i giovani a sostenere i valori fondamentali dell’UE della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, dello stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, compresi i diritti delle minoranze;
– favorire la consapevolezza critica dei giovani di ciò che l’UE rappresenta (la sua storia, i suoi valori fondanti, le sue azioni e politiche, i suoi successi e insuccessi) e del costo della non-Europa;
– lo sviluppo del loro senso critico e della resilienza contro la disinformazione e i discorsi populisti antidemocratici all’interno e sull’Unione europea.
I lavori, prodotti e attività da candidare possono consistere in film, video, documentari, programmi o produzioni televisive, radiofoniche o online o altri tipi di opere audiovisive e mediatiche

Leggi tutto...

Contest Premio Alamo 2019 - Passioni e imprenditoria

alamo 19

Al via la terza edizione di Premio Alamo, il contest che si rivolge a giovani che vogliono trasformare la loro passione in un progetto imprenditoriale.
Hai un’idea imprenditoriale che valorizza il lavoro manuale, la produzione manifatturiera, la fornitura di servizi e vuoi provare a realizzarla?
Premio Alamo è una competizione tra idee imprenditoriali valide ed efficaci, rivolto a giovani tra i 18 e i 35 anni.
I primi tre classificati riceveranno un premio in denaro del valore rispettivamente di 10.000, 6.000, 3.000 Euro.
Ai vincitori Fondazione Alamo offre, ove richiesto, le sue competenze per un servizio di tutoraggio.
Come partecipare?
Candidarsi è semplice: basta scaricare il modulo di partecipazione e il regolamento sul sito e seguire le indicazioni.
Le candidature andranno inviate entro il 18 novembre 2019.

15 borse di studio da Canon

canon 19

Sono 15 le borse di ricerca erogate dalla Fondazione Canon in Europa per la promozione della scienza, cultura, know-how e la comprensione reciproca tra Europa e Giappone. Si tratta di borse di ricerca post-laurea per studenti e ricercatori.
Gli europei ricevono la borsa di studio per periodi di ricerca in Giappone e, allo stesso modo, studenti giapponesi intraprendono attività di ricerca in Europa. La copertura delle spese di ricerca varia da 22.550-27.500 euro.
La scadenza per presentare le candidature è il 15 settembre 2019.
Per accedere ai benefici i requisiti richiesti sono i seguenti: cittadinanza europea (sono ammessi anche Israele, Turchia e Paesi balcanici e baltici); essere in possesso di Master’s degree e avere ottima conoscenza della lingua inglese.
I borsisti selezionati avranno la possibilità di effettuare un periodo di ricerca in un’università giapponese, senza alcuna limitazione dell’area di ricerca.
I documenti richiesti sono: curriculum vitae, piano di ricerca, pubblicazioni, due referenze, certificati accademici.
Per maggiori informazioni visita il sito 


fonte: GrilloNews

«Contro il razzismo con creatività»: bando per idee creative

ASTORIA 19

Astoria Wines, in collaborazione con il Centro Italiano Aiuti al’Infanzia lancia una call rivolta a creativi per un’idea originale con l’obiettivo di combattere il razzismo all’interno dei social network.
Astoria incoraggia la creatività come arma molto potente da schierare contro l’intolleranza e contro l’ignoranza che sta alla base di ogni discriminazione.
Dopo una fase di selezione, sarà sostenuta la produzione di quella che una giuria di esperti valuterà come l’idea più efficace.
Le idee dovranno essere descritte secondo il seguente schema per cui è richiesto di inviare uno script dettagliato che includa i seguenti punti: combattere il razzismo: obiettivo del progetto; il messaggio che si vuole diffondere (in breve); l’elemento di originalità che l’idea creativa propone; il contesto in cui si colloca l’idea (scuola, vita sociale, sport); le modalità esecutive; le reazioni che si vorrebbero determinare nel target.

Possono partecipare tutti i creativi residenti in Italia e maggiorenni. Le idee possono essere proposte da un singolo creativo o da un gruppo di co-creativi. Ogni creativo singolo o gruppo di co-creativi può presentare solo un’idea creativa. Sono candidabili solo idee creative originali e inedite, scritte in lingua italiana.
Per originale si intende che l’idea non sia un adattamento o un plagio di

Leggi tutto...